martedì 17 giugno 2008

latte di soia





Due giorni fa ho fatto il latte di soia,la sensazione è stata molto bella.Ne è venuto fuori un latte dal sapore vaniglia perchè vi ho aggiunto mezza stecca di vaniglia.Vi dirò, la prossima volta lo proverò senza l'aggiunta della stecca.A tutti è piaciuto così però,non ho usato la macchina per il latte vegetale ma l'ho fatto con le mie manine.La prossima volta credo che lo aromatizzerò con dello zucchero vanigliato che non dovrebbe coprire il sapore della soia che a me piace così come è!


Procedimento:

ho messo a bagno 100 gr di fagioli di soia gialla 24 ore prima in acqua,dopo tutto questo tempo da tondi hanno assunto una forma allungata.Ho tolto l'acqua d'ammollo li ho risciacquati per benone.Allora ho messo a bollire 2 litri d' acqua (anche se la ricetta diceva un litro solo ).Quando l'acqua ormai bolliva ho versato a poco a poco sui fagioli di soia e triturato finemente con un frullatore ad immersione.Composta questa crema,l'ho filtrata poi attraverso un colino,quello che veniva fuori dal colino era latte di soia (mi sembrava un miracolo ) che raccoglievo in una pentola. La cremina filtrata è okara che ho conservato e utilizzato come base per delle polpettine gustose,ma che puo' essere utilizzata anche per biscotti e dolcetti (l'okara può essere tranquillamente congelata!).Raccolto ormai il latte di soia,l'ho messo sul fuoco per una 15° di minuti,aggiunto un pizzico di sale e l'ho aromatizzato durante la cottura con la stecca di vaniglia.

1 commento:

Tadiepthu ha detto...

how do you know about vietnamese. Go to http://traveltovietnam-withtadiepthu.blogspot.com and travel to vietnamese with me