venerdì 22 aprile 2011

Pastiera napoletana rivisitata.








E' una pastiera non proprio classica questa che vi propongo, ma è quella che preferiscono sicuramente i giovani. C'è la crema pasticcera e e più ricotta rispetto a quella classica...questo copre il sapore del grano.


Ingredienti per una pastiera di diametro 33 cm:

una dose di pasta frolla
una dose di crema pasticcera
480 gr di grano cotto
300 ml di latte
750 gr di ricotta di pecora
3 uova intere
350 gr di zucchero
2 fialette per pastiera di millefiori e fiori d'arancio
scorza di limone e di arancia
sale

Preparare la pasta frolla con la ricetta usata per la pastiera classica  e farla riposare in frigo sigillata in una pellicola trasparente. Nel frattempo preparare la crema pasticcera come descritto qui.

In una pentola capiente mettere il grano cotto (un po' scolato della sua acqua) e il latte e farlo bollire finché non si è formata una cremina. Rimestare spesso affinché non si attacchi al fondo.
Quando la crema è pronta lasciarla raffreddare, dopo frullare il composto di grano e latte e aggiungere la ricotta setacciata, lo zucchero, le uova intere  le fialette di aromi, la scorza di limone e di arancia e un pizzico di sale. Rimestare per bene finché il composto non diventi omogeneo e aggiungere anche la crema pasticcera.

Intanto foderate una teglia antiaderente, precedentemente imburrata, con un disco di pasta frolla ( preparata anche essa precedentemente e stesa con l'aiuto di due fogli di carta da forno in maniera sottile). Il disco deve formare anche i lati / bordi della nostra pastiera.
Riempirlo della crema così formata e formare della striscette di pasta frolla sottili e perfettamente tagliate in maniera regolare.


Per una ricetta meno burrosa vi consiglio quest'altra versione presa dai barattoli di grano Lo Conte.
Preparare una pasta frolla con 500 gr di farina, 200 gr di zucchero, 3 uova , 150 gr di burro. Stendi a disco e ricopri una pirofila di cm 28 di diametro imburrata ed infarinata, con la rimanenza fai delle strisce di pasta che metterai sul ripieno. per preparare il ripieno unisci 700 gr di ricotta (di pecora), 350 gr di zucchero, 5 uova, un bicchierino di strega, 1/2 fialetta di fiori d'arancio e canditi a piacere. Da parte cuoci a fuoco moderato il barattolo di grano con 300 ml di latte, una bustina di vanillina, e un cucchiaio da tavola di burro fino ad ottenere una consistenza cremosa (10 minuti circa). Lascia raffreddare e unisci ed amalgama al ripieno. Versa nella teglia rivestita di pasta frolla sistema le strisce sulla superficie ed inforna a 200 ° per 45 minuti. fai riposare la pastiera a forno spento per un'ora e spolverizzala di zucchero a velo prima di servire.
-Frulla i chicchi di grano nell'impasto per non sentirli
-Per un tocco originale puoi aggiungere 300 gr di crema pasticcera al ripieno


2 commenti:

Cinzia ha detto...

Così, semplicemente..pastiera!! Squisita!

Inco ha detto...

E' il mio dolce preferito!!