lunedì 3 gennaio 2011

Lasagna classica.



La lasagna è tra i miei piatti preferiti, raccoglie in se tutto il calore di una casa.


Ingredienti:
400g o 500 g di lasagna non all'uovo
per il ragù
1,5 litro di passata di pomodoro

200 gr di carne macinata 
250 gr di pisellini in scatola (facoltativi)

1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio d'oliva
mezzo bicchiere di vino rosso
sale

per la besciamella
100 g di burro
100 g di farina
un litro di latte
sale
pepe
noce moscata


per condire la lasagna
500 gr di mozzarella di almeno due giorni prima (privata dell'acqua)
 parmigiano grattugiato q.b.


Procedimento:
 affettare molto finemente l'aglio, la cipolla, il sedano e la carota e farli soffriggere  in quattro cucchiai di olio. Quando saranno appassiti, aggiungere 200 gr di carne macinata, fate sfumare il vino. Quando sarà sfumato aggiungere la passata di pomodoro  Far cuocere lentamente per tre ore.


Intanto preparare la besciamella: porre in un tegame il burro fuso e la farina
e mescolarli con la frusta fino a dottenere un composto cremoso. In un altro tegame riscaldare un litro di latte, intanto diluire il composto con delle cucchiaiate di latte e quando sarà perfettamente diluito versarlo tutto nella pentola che contiene il latte.


Aggiungere sale e noce moscata e girare frequentemente.



Mescolare la besciamella ottenuta  con un ragù di carne .Potete anche non utilizzarla tutta.


Ora con la salsa rosa ottenuta, creare diversi strati: bagnare il fondo della teglia ottenuta con la salsa di besciamella e pomodoro, poi porvi le lasagne nuovamente ricoperte della salsa, ricoprire questo strato di carne macinata e piselli, poi di mozzarella spezzetata, di una spolverata di formaggio e procedere così a strati fino ad esaurire gli ingredienti. Ricordatevi di conservare la salsa rosa e qualche tocchetto di mozzarella, per ricoprire in maniera abbondante lo strato superiore. Infornate a 180 gradi in forno caldo e dopo circa una 50ina di minuti dovrebbe essere cotta, accertatevi controllando la cottura con una forchetta.

p.s. io ho aggiunto anche dei pisellini al ragù

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti per la squisitezza del piatto proposto e complimenti per l'introduzione: "La lasagna è tra i miei piatti preferiti, raccoglie in se tutto il calore di una casa." Fa trasparire quanto sia importante per te la cucina e quanta passione impieghi nella preparazione. Complimenti davvero.
Luigi :)

Veronica ha detto...

Grazie Tesoro mio. Sei sempre molto squisito!

rosa ha detto...

Non ho mai visto fare la besciamella con l'olio ... mi assicuri che il gusto è buono?

Sei veramnete brava... ma poi le mangi queste cose?

Veronica ha detto...

Grazie Rosa! E certo che le mangio, altrimenti perchè starei a dieta? ihihihihi
La besciamella con l'olio è superleggera e senza colesterolo, dosa bene la noce moscata e il sale :)